+393493186217

Ci capita spesso di effettuare interventi di assistenza sui condizionatori. Molte richieste riguardano il condizionatore che non fredda, in quel caso al 99% si tratta di ricaricare il gas del climatizzatore, a meno che non sia rotto. A volte riceviamo richiesta per un condizionatore che perde acqua dallo split, ovvero dalla parte interna, l’apparecchio che montiamo in casa. Non fate confusione, se è il motore esterno a perdere acqua è normale, ovvero si tratta della condensa che deve per forza di cose essere buttata fuori. La condensa è acqua demineralizzata che si forma togliendo l’umidità all’ interno di un’abitazione.

Anche l’acqua che cade dallo split è condensa, ma dovrebbe andare a defluire verso l’esterno. Questo perchè , se l’impianto è stato fatto bene, ci deve essere il tubo di scarico della condensa che va in pendenza, dall’ alto verso il basso verso la parte all’ aperto. Un balcone, oppure una grondai, un centro di raccolta di acqua piovane, un chiusino ecc.

condizionatore perde acqua

Perchè perde l’acqua un climatizzatore?

I motivi potrebbe essere vari, ma comunemente sono due:

  • si è ostruito lo scarico della condensa
  • non è stata data la giusta pendenza in fase di installazione allo scarico

In quest’ultimo caso ve ne accorgete subito. Nel senso che se avete da poco installato un condizionatore e lo split già perde, probabilmente c’è stato un errore da parte dell’ installatore. A meno che non abbiate installato il climatizzatore in inverno, quando si forma poca condensa, e lo riaccendete in estate quando la quantità di acqua che si produce è molta.

In entrambi i casi risolviamo la faccenda pulendo il condotto e rifacendo la pendenza se si tratta del secondo problema. Cose di poco conto ma che sottolineano ancora una volta la scarsa professionalità di chi vi ha montato il condizionatore.

Se non si tratta delle sopracitate problematiche siamo di fronte a problemi piú gravi che potrebbero coinvolgere il condizionatore o ancora una volta un’installazione malfatta. In quest’ultimo caso potrebbe trattarsi di una perdita di gas sulla cartella dello split, ovvero il punto di raccordo tra tubo di rame e climatizzatore. Potrebbe essere un difetto di fabbrica, se il gas esce con il freddo si ghiaccia e poi sciogliendosi goccia. In questo caso state tranquilli che da li’ a breve il condizionatore non funzionerà piú perchè perderà il gas. Interveniamo rifacendo le cartelle dei tubi se possibile, altrimenti, dovrete chiamare l’assistenza della casa che ha costruito il climatizzatore.

Ci teniamo a sottolineare ancora una volta l’importanza di affidarvi a tecnici frigoristi certificati per il montaggio condizionatore a Roma, rischiate di avere la garanzia del condizionatore invalidata.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.